venerdì 7 febbraio 2014

La torta degli innamorati golosi

Pubblicato da Maison Debe a 22:57
Reazioni:  
Anzi,

in realtà dovrei chiamarla la torta degli innamorati "ciccioni" perchè questa è forse una delle torte più "bomba caloriche" mai fatte.

E l'adoro!


(clicca sul titolo per leggere l'intero articolo)
 L'impasto è possibile usarlo anche per preparare muffin e cupcakes (e all'inizio lo utilizzavo solo per questi dolcetti), ma successivamente ho voluto sperimentare anche la versione torta ed è stato un successone.

Se vi piace l'accostamento cioccolato e noci e siete pronti a divorarne una fetta con il vostro Amore, inizate ad imburrare la vostra teglia che iniziamo a preparare!

INGREDIENTI (torta da 27cm)

Circa 250gr di farina
120gr burro
4uova
3tavolette di cioccolato
150gr di zucchero
50gr di zucchero di canna
Una bustina di lievito
Un cucchiaio abbondante di cacaco amaro
Circa 250gr di gherigli di noci (opzionali)
Un bicchierino di rum (a piacere)

Per la farcia ho fatto una ganache al cioccolato bianco

250ml panna fresca
250gr cioccolato bianco
30gr burro

PROCEDIMENTO

In una pentola (non troppo piccola) fare sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro e il pizzico di sale.
Successivamente, aggiungere i due tipi di zucchero e mescolare fino a completo scioglimento (aiutatevi con un mestolo di legno, in modo tale da perceprire i possibili granelli di zucchero non ancora sciolti).
Trasferite il composto in una ciotola più capiente e aggiungete, uno alla volta, le uova intere, la farina (setacciata) con il lievito e mescolare. Dovete ottenere un composto né troppo liquido né denso.
Aggiungete le noci e, a piacere, un po’ di rum (non fa mai male!).
Versate il composto nel tegame già imburrato e infarinato e fate cuocere a 180°circa 40/45minuti (vale sempre la prova stecchino).
Prima di servirla o tagliarla, fatela raffreddare completamente su una gratella.
Per la farcitura, invece, portate a bollore (a fuoco basso) la panna con il burro.
Non appena inizierà dolcemente a bollire, aggiungete il cioccolato a tocchetti e mescolate energicamente per farlo sciogliere completamente.
In seguito, trasferite la pentola all'interno di una bacinella con dell'acqua fredda e, con l'aiuto di un frullino, frullate per circa 10-15min il composto.
Dovrete ottenere una crema soffice e spumosa.
Se vi risulta troppo liquida per essere usata come farcitura, coprire la vostra pentola con della pellicola alimentare e riponetela per due orette in frigorifero.

A piacere, dopo aver farcito la vostra torta, potete ricoprirla a "pennellate" con della ganache oppure ricoprirla con della pasta di zucchero.


...ora capito perchè la considero la torta degli innamorati "ciccioni"? :P

Eppure ce la siamo mangiati in un soffio!! Gnam!


0 commenti on " La torta degli innamorati golosi "

Posta un commento

 

Vieni a trovarci su Facebook