domenica 11 maggio 2014

Carrot Cake: la semplicità in una torta straordinariamente buona!

Pubblicato da Maison Debe a 11:19
Reazioni:  


A volte la semplicità è la scelta migliore,
soprattutto se il messaggio che si vuol trasmettere è “grazie, ti voglio bene!”.

  

Ed ecco la nostra piccola torta per festeggiare la Festa delle nostre mamme.
Abbiamo scelto la torta di carote (la cd carrot cake), una delle mie torte preferite in assoluto.

                                                                                                 (clicca sul titolo per leggere l'intero articolo)

Ha una consistenza unica: è soffice, morbida, umida al punto giusto, a tratti croccantina (se lascerete le mandorle un po’ grossolane) e gustosa.
Inoltre, se eliminiamo il frosting è anche una torta abbastanza light!
Se non l’avete mai fatta ora è il momento giusto, lascerete sbalorditi tutti i vostri ospiti quando direte che l’ingrediente principale sono le carote!

Veniamo subito alla preparazione:

INGREDIENTI (torta da 24cm):

4uova,
250gr di zucchero di canna,
400gr di carote finemente grattugiate,
150gr di farina,
180ml di olio vegetale,
120gr di mandorle tritate,
1bustina di lievito,
2cucchiai di cannella,
un cucchiaino di noce moscata,
un pizzico di sale.

PROCEDIMENTO:

Preriscaldate il forno a 180°.
Sbattete le uova con l’olio vegetale e lo zucchero per circa 5/6minuti: il composto dovrà essere bello soffice e spumoso.
A questo punto aggiungete (setacciata!) la farina con il lievito, il sale e le spezie.
(A proposito di farina, leggevo che più si incorpora la farina setacciata dall’alto sul composto, più amalgamerà aria e diventerà più bella e soffice, però avete idea  della farina che si sparpaglierà anche da tutte le altre parti?!? :D ).
Con un movimento delicato, mescolate gli ingredienti, e per finire aggiungete le carote e le mandorle (io di solito su 120gr faccio 80gr tritata finissimo, come se fosse farina, il resto tritato più grossolanamente per dare quel tocco croccante alla torta).
Adesso non ci resta che versare il composto nella nostra tortiera, precedentemente imburrata e infarinata, e farla cuocere per circa un’ora (vale la prova stecchino).


Nel frattempo, possiamo preparare il frosting: in una boule mettere i panetti di formaggio con lo zucchero a velo (setacciato) e sbattetelo con il frullino fino a raggiungere la cd consistenza “a pomata”.
La vostra crema è pronta, facile, semplice e assolutamente deliziosa!
(potete aromatizzarla con della cannella, vaniglia, caffè, cacao oppure colorarla come abbiamo fato noi con il colore preferito della mamma!).
Ora date spazio alla fantasia, quando la torta si sarà completamente raffreddata potete tagliarla e farcirla con il frosting , oppure decorare solo la parte esterna.




E’ possibile aggiungere fiori o decorazioni in ghiacciareale (come nel nostro caso) o in pasta di zucchero.
Potete anche lasciarla così, al naturale, spolverizzata con dello zucchero a velo: sarà in ogni modo una delle torte più buone che abbiate mai assaggiato!



1 commenti on " Carrot Cake: la semplicità in una torta straordinariamente buona! "

Rosa Forino on 29 dicembre 2014 18:05 ha detto...

ciao che meraviglia questa torta, ti ho scoperta per caso e mi piace il tuo mondo ti seguo volentieri buone feste e a presto rosa di kreattiva

Posta un commento

 

Vieni a trovarci su Facebook