domenica 18 maggio 2014

CheeseCake alla Fragola: è tempo di primavera!

Pubblicato da Maison Debe a 20:45
Reazioni:  


“Cosa fai nel weekend?”

Penso sia una delle domande più frequenti, e la mia risposta è (quasi sempre in questo periodo) la stessa: se il tempo è bello, con i miei e qualche amico faremo il barbecue”.
E che spettacolo: l’odore della carne, la focaccia di mio padre bella calda, il sole, i miei fiori, il mio cane (che è sempre sul punto di rubarti la salsiccia), i miei galletti che scorrazzano nell’aia felici e spensierati, le risate infinite.


Non può mancare, ovviamente, il dolce e ho inaugurato la mia stagione delle cheesecake: da quella al limone, al cioccolato, al mojito o al ribes. Le adoro e le trovo perfette per questi momenti all’aria aperta.

(clicca sul titolo per leggere l'intero articolo)
E' vero, la loro preparazione è un po’ lunga, non sono come le normali torte dove unisci-mescoli-versa e informa, ma nonostante tutto le preferisco.
Sono “consistenti”, fresche, soffici e delicate (in questo caso anche light): il connubio perfetto per concludere un bel bbq!

Veniamo quindi alla nostra Cheesecake fragolina!

INGREDIENTI (torta da 26cm):

Circa 250gr di biscotti,
100gr di burro,
500/600gr di ricotta sciolta di buona qualità,
3uova grandi,
40gr di zucchero di canna,
Zucchero a velo,
Un limone non trattato,
Circa un barattolo di marmellata di fragole (la mia l’aveva fatta mia mamma),
L’immancabile pizzico di sale.

PROCEDIMENTO:

Tritiamo finemente tutti i biscotti e facciamo sciogliere a fuoco basso il burro.
In una ciotola unite il trito di biscotti al burro e mescolate velocemente: a questo punto versate il composto sulla vostra tortiera (preferibilmente a cerniera, e precedentemente già imburrata).
Con il dorso di un cucchiaio livellate uniformemente il composto e lasciatelo riposare il frigorifero per un’oretta.
Intanto, potete prendere la vostra bella ricotta fresca e setacciarla. Lo so, è un’operazione un po’ lunga e anche noiosa, ma ne varrà la pena, fidatevi ;)
A piacere, aggiungete dello zucchero a velo e della scorza di limone.
Potete anche aggiugere un cucchiaino di rhum bianco. Mescolate per bene gli ingredienti, ricoprite con la pellicola, e fate riposare in frigorifero.
In questo modo, la nostra ricotta “a pomata” assorbirà delicatamente tutti i sapori: è ottima anche così al naturale!
Ora non ci resta che preriscaldare il forno a 175-180°.
Montate con il frullino le uova con lo zucchero di canna, fino ad ottenere un composto bello spumoso e arioso.
Aggiungete, mano a mano, la ricotta, altra scorza di limone e il succo (a piacere).
Versate il composto sulla nostra base fredda di biscotti, livellate la superficie e fate cuocere per circa 35-40° (vi consiglio di impostare il timer a 30° e poi di controllare).
Non appena sarà bella colorata, fatela raffreddare totalmente su una gratella.

Per la copertura, versate la marmellata in un pentolino e fatela riscaldare: io ho aggiunto anche due cucchiaini di zucchero a velo e del succo di limone.
Versate la marmellata sulla torta (fredda), e fatela riposare in frigorifero per tutta la notte.



Provatela anche con altri tipi di marmellate: ve ne innamorerete!
La dolcezza della ricotta si sposa alla perfezione con la fragola e l’aspro del limone.






 Un abbraccio!

Juliette :)

0 commenti on " CheeseCake alla Fragola: è tempo di primavera! "

Posta un commento

 

Vieni a trovarci su Facebook